Video

Maxi rissa al termine di Galatasaray-Fenerbahce: in scena un tutti contro tutti

Il derby di Istanbul è uno dei più caldi al mondo e anche questa volta ha confermato la cosa. Al termine di Galatasaray-Fenerbahce, infatti, si è scatenata una grande rissa che ha coinvolto un po’ tutti

Galatasaray-Fenerbahce è sicuramente la partita più sentita in Turchia e anche questa volta il match non ha deluso le aspettative con un 2-2 finale.

Le due tifoserie sugli spalti si sono date battaglia a colpi di cori, striscioni e coreografie, mentre nella fase finale dell’incontro, purtroppo, i giocatori di ambo le squadre hanno dato vita ad uno spettacolo indecente con una rissa che ha coinvolto tantissime persone e che sta facendo il giro del mondo.

Il Fenerbahce, quart’ultimo in classifica e meno due dalla zona retrocessione, ha segnato nel finale il gol del definitivo 2-2 con Jailson non permettendo così al Galatasaray di prendersi la vetta ai danni del Basaksehir che resta dunque primo davanti alla squadra di Fatih Terim. Il derby di Istanbul poteva chiudersi bene e invece al triplice fischio del direttore di gara è successo il finimondo con una mega rissa che ha coinvolto i 22 giocatori, tutti i rincalzi e i dirigenti delle squadre. Jailson è stato inseguito a lungo e costretto a scappare negli spogliatoi per evitare il peggio. Un vero peccato, perché restarà per giorni negli occhi di tutti lo spettacolo indecoroso dato dagli interpreti, mentre sugli spalti le tifoserie avevano dato vita ad un bello spettacolo, che però passerà in secondo piano.

 

Review Scores

    Good Story - 10
    Suspense - 9.1
    Originality - 8
    Profound Message - 9.7
    Composition - 8.9

Summary:

Phasellus sit amet ullamcorper mi. Curabitur scelerisque, augue id fermentum blandit, elit arcu laoreet ligula, ut molestie elit felis id felis.

9

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi